Satish Kumar

Codice prodotto:
Le010005003

Prezzo:

16,00 €

Consegna in: 1 - 4 giorni

Il Progetto di Progetto Anima

Il Progetto è un prodotto o un servizio atto ad aumentare la vibrazione all’Anima cioè il flusso del GEI.

Il Progetto è proposto mediante una “Scheda Progetto” che riporta i dati del prodotto, il prezzo, il GEI-progetto, gli Helps e gli Atomi associati al prodotto.

Il Progetto “LIBRI”

Il Progetto “LIBRI” è l’insieme dei prodotti (libri, audio-libri, eBook) atti ad aumentare la vibrazione ai Centri e quindi all’Anima che agiscono sul campo energetico mentale del nostro corpo che è ancora superiore a quello emozionale.

La lettura di un libro interessa in modo particolare il corpo mentale e produce delle vibrazioni di due ottave “superiori” a quella fisica.

Ad ogni prodotto è associato il rispettivo GEI-progetto (aumento % di flusso di energia all’Anima durante l’utilizzo dello stesso).

Il Prodotto va usato con coscienza e consapevolezza senza sovraccaricare i Centri interessati.

Al termine dell’utilizzo del Prodotto il GEI-uomo si “assesterà” ad un valore consolidato più alto.

Questi Progetti manifestano un GEI maggiore di quelli precedenti e la loro vibrazione arriva ad interessare direttamente il Corpo mentale: “una mente sana porta ad una vita sana”.

Questi Progetti tendono ad interessare sia i Centri Inferiori che quelli Superiori dell’Uomo che sono legati al corpo fisico, al corpo emozionale e al corpo mentale.

IL LIBRO

Tu sei quindi Io sono. (So Hum) Una affermazione di dipendenza. Se esisti (tu), esisto anch’io. Una dichiarazione di interconnessione. Tu esisti. così come Io esisto. Una Dichiarazione di Interdipendenza.

Questo libro è il resoconto del profondo viaggio spirituale di Satish Kumar – monaco da giovane, pellegrino di pace, attivista ecologista ed educatore. In esso egli traccia le fonti di ispirazione che hanno formato la sua visione del mondo come una rete di relazioni multiple e diversificate. Tu sei quindi Io sono è formato da quattro parti.

Nella prima descrive i suoi ricordi delle conversazioni con la madre, il maestro e il suo insegnante spirituale, tutti profondamente religiosi.

La seconda parte narra delle sue discussioni con i saggi indiani Vinova Bhave e J. Krishnamurti, Bertrand Russell, Martin Luther King e E. F. Schumacher. Questi cinque famosi attivisti e pensatori lo ispirarono a impegnarsi nel sociale, nelle questioni politiche ed ecologiche.

Nella terza parte del libro Satish Kumar narra dei suoi lunghi viaggi in India che ne hanno nutrito la mente e che lo hanno riconnesso alle sue radici.

La quarta parte riassume il punto di vista del suo pensiero basato sulle relazioni e interconnessioni fra e con tutte le cose, piuttosto che sulla filosofia dualistica, di separazione e di divisione che si trova nella famosa massima di Cartesio “Penso, quindi sono”.

Satish Kumar rappresenta una visione emergente del modo di considerare il mondo, racchiusa in un fondamentale detto sanscrito, So Hum, molto conosciuto in India, ma non in Occidente, che può venir così tradotto: “Tu sei, quindi io sono”. Questo mantra riassume in fondo tutte le esperienze riportate in questo volume.

informazioni sull'Autore: Satish Kumar
Satish Kumar Satish Kumar nasce nel 1936 nello stato indiano del Rajasthan. All'età di nove anni rinuncia al mondo per unirsi alla fratellanza errante dei monaci gainisti. Dissuaso dal suo cammino da una voce interiore, a diciotto anni è promotore della riforma della terra, e lavora per trasformare in realtà la visione gandhiana di un'India rinnovata e di un mondo pacifico.

Infiammato dall'esempio di Bertrand Russell, Satish intraprende un pellegrinaggio per la pace e percorre, a piedi e senza denaro, 13000 chilometri, viaggiando dall'India all'Europa all'America e attraversando deserti, montagne, tempeste e nevi. Nel corso di questa avventura, oltre a essere rinchiuso in prigione in Francia e a vedersi una pistola carica puntata in faccia in America, Satish consegna pacchetti di 'tè per la pace' ai governanti delle quattro potenze nucleari.

Nel 1973 Satish si stabilisce a Londra e assume l'incarico di editore capo della rivista Resurgence, di cui è tutt'ora editore. Satish è lo spirito guida di un certo numero di progetti ecologici, spirituali ed educativi con sede in Gran Bretagna.

Satish ha fondato la Small School di Hartland, una scuola secondaria a stampo pionieristico che accoglie nel proprio curriculum valori ecologici e spirituali. Il 1991 è l'anno della fondazione dello Schumacher College, un centro residenziale internazionale per lo studio dei valori ecologici e spirituali di cui egli è Direttore Didattico.

All'età di cinquant'anni, seguendo la tradizione indiana, Satish intraprende un nuovo pellegrinaggio: ancora una volta senza portare con sé denaro, raggiunge a piedi i luoghi santi della Gran Bretagna - Glastonbury, Canterbury, Lindisfarne e Iona. Incontrando vecchi amici e stringendo nuove amicizie lungo il cammino, Satish compie questo pellegrinaggio come celebrazione dell'amore per la vita e per la natura.

Nel luglio del 2000 l'Università di Plymouth conferisce a Satish Kumar la laurea ad honorem in Educazione. Nel luglio del 2001 Satish riceve un'altra laurea ad honorem in Letteratura dall'Università di Lancaster; nel novembre dello stesso anno gli viene conferito il Premio Internazionale Jamnalal Bajaj per la promozione dei valori gandhiani oltreoceano.

La sua autobiografia, Senza Destinazione, è stata ristampata molte volte e in numerose edizioni. Pubblicata negli Stati Uniti da William Morrow, è uscita nel 2000 con il titolo di Sentiero senza destinazione e in Italia con il titolo IL CAMMINO E' LA META

Scheda tecnica
Autore
Satish Kumar
Editore
Fiori Gialli
Anno edizione
2006
formato libro
15x21 cm.
pagine libro
288
Helps - Gei - Atomi

HELPS del prodotto

16

GEI del prodotto

+23.08%

ATOMI del prodotto

784
Altri prodotti
Sapone Rosa

sapone solido artigianale 100gr.

Prezzo 2,52 €
+3.74%